Mandriolo nella rete

Unità pastorale di Mandrio, Mandriolo e San Martino (Vicariato III - Correggio, RE)

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Mandriolo nella rete

25.4.2015. Ricevuta.

E-mail Stampa
Lettera (ricevuta) del 25 aprile 2015 Lettera (ricevuta) del 25 aprile 2015
Lettera del 25 aprile 2015

Posta ricevuta: lettera del 25 aprile 2015, da padre Katam Balthazar, parroco di Razole.
April 25, 2015 25 aprile 2015
Dear Friends of Mandriolo Parish, Cari amici di Mandriolo,
Greetings to you, to Don G Wojciech, Valentino and friends of Mandriolo from Razole. Saluti a voi, a don Wojciech ed agli amici della Parrocchia di Mandriolo.
At the very out set of this letter I fold my hands to thank you sincerely for all that you have been to me and to this parish. THANK YOU VERY MUCH FOR EVERYTHING. Anzitutto vi ringrazio sinceramente per tutto ciò che avete fatto per me e per questa parrocchia. GRAZIE MILLE PER TUTTO.
I thank you personally for the cots that you have sponsored for the children. Children are enjoying on sleeping on the cots. They could never imagine sleeping on the cots in the hostel. They are very grateful to you all. Vi ringrazio personalmente per la vostra iniziativa per i letti dei ragazzi. Loro ora si godono i lettini su cui dormono. Non si sarebbero mai immaginato di poterlo fare in questo ostello. Sono molto grati a voi tutti.
Leggi tutto...
 

5.11.2014. Ricevuta

E-mail Stampa
Lettera (ricevuta) del 5 novembre 2014 Lettera (ricevuta) del 5 novembre 2014
Lettera di padre Katam Balthazar del 5.11.2014 Lettera di padre Katam Balthazar del 5.11.2014
Lettera di padre Katam Balthazar del 5.11.2014 Lettera di padre Katam Balthazar del 5.11.2014
3 lettere: 1 x Mandrio, 1 x Mandriolo e 1 x S. Martino

Posta ricevuta: lettera del 5.11.2014, da padre K. Balthazar, parroco di Razole.

Saluti a voi da padre K. Balthazar. Come state? Come va da quelle parti? Grazie per ogni cosa. A questa lettera sono allegati 6 documenti. 1. Lettera per don Wojciech; 2. Lettera per Mandriolo; 3. Lettera per Mandrio; 4. Lettera per San Martino; 4. Preventivo per macchina per depurare l’acqua da bere; 5. Preventivo per lettini per i bambini.

Allegato alla lettera del 5.11.2014, preventivo per acquisto letti Allegato alla lettera del 5.11.2014, preventivo per acquisto letti
Allegato alla lettera del 5.11.2014, preventivo per depurare l’acqua da bere Allegato alla lettera del 5.11.2014, preventivo per depurare l’acqua da bere

Molti dei nostri amici [quando li incontrai a Mandriolo - ndt] fecero domande circa le nostre strutture e necessità. I vi dissi che i bisogni principali sono 2: l’acqua depurata da bere e i letti per i ragazzi. Il bisogno più urgente sono i letti: i ragazzi dormono sul pavimento. Ora è la stagione fredda e loro patiscono per questo. Ogni lettino costerebbe 60,00 euro e io sarei felice se qualcuno ne sponsorizzasse l’acquisto.

Il secondo bisogno è l’acqua depurata da bere. Anche questa è una necessità, siapure non così urgente. Ora io sono ammalato e, giunto in ospedale, il dottore mi ha detto che dipende dall’acqua che bevo. Come la mia, anche la salute dei ragazzi è in pericolo a causa dell’acqua. Pregate dunque per me affinché io mi rimetta presto. Sto spedendo questo messaggio a don Wojciech. Grazie. Vostro in Cristo, padre K. Balthazar.

Leggi tutto...
 

28.6.2014. Ricevuta

E-mail Stampa
Immagini del disastro Immagini del disastro

Posta ricevuta: lettera del 28 giugno 2014, da padre Katam Balthazar, parroco di Razole. Ci racconta del tragico incidente che ha seminato dolore e morte nella sub-stazione Nagaram. La notizia di questo disastro è stata ripresa anche da fonti di infomazione online.

28 June 2014 28 giugno 2014
Greetings to you from Fr. K. Balthazar. Saluti a voi da p. K. Balthazar.
On June 27, 2014 at 5.30 a.m. a big mishap took place at Nagaram near to my place. Previously it is one of our parish sub-station. There was a gas pipe line. There was gas leakage from gas pipe from gas refinary center. On 27 June every one slept. In the early hours of 27 June 2014 as there was gas leakage from gas pipe it spread in the air around. At 5.30.a.m road side hotel owner got up to prepare tea. He was not aware that the leaked gas spread over in the air. As usual he lit the stove to prepare the tea. As he lit the stove, within the fractions of seconds the fire spread the whole area. The whole area got burnt. All the people who are in the houses of the area are affected.
I am the eye witness. I went to the spot immediately since I know the people there personally.
Il 27 giugno 2014, alle 5.30, si è verificato un grosso incidente a Nagaram, vicino a casa mia, località che è stata una sub-stazione della nostra parrocchia. C’è stata una perdita dalla conduttura del gas proveniente dal centro raffineria. Il 27 giugno tutti dormivano. Alle prime ore di quel giorno, a causa della fuoriuscita, il gas si è disperso nell’aria tutt’intorno. Alle 5.30, il proprietario dell’albergo sul lato della strada, ignaro del fatto, si è alzato per preparare il te e, come al solito, ha acceso la stufa; in quell’istante - frazioni di secondo - il fuoco è divampato incendiando l’intera area, coinvolgendo tutte le persone presenti nelle case della zona.
Sono testimone oculare: immediatamente mi sono recato sul posto poiché conosco quella gente personalmente.
Leggi tutto...
 

4.2.2014. Ricevuta

E-mail Stampa

Posta ricevuta: lettera di martedì 4.2.2014, da padre Katam Balthazar, parroco di Razole. Ci invia le condoglianze per la morte del nostro Don.

4 Feb, 2014 4 febbraio 2014
Greetings to you from Fr. K.Balthazar Saluti a voi da p. K. Balthazar
I was the mail only on Feb 3, 2014 at 10.30.a.m.
Really was shocked at the demise of Don Giancarlo. I know that he is old enough but his death news pushed me to deep grief and sorrow. I saw this news only after 10.30 a.m. By this time we finished our morning holy mass. The children are not available as they went to school and the parishioners were not available as they went for their daily work.
Ho visto la posta solo il 3 febbraio 2014, alle 10.30. Sono rimasto scioccato dalla notizia della scomparsa di don Giancarlo. Sapevo della sua età avanzata, ma la notizia della sua morte mi ha spinto in profonda tristezza e dolore. Solo dopo le 10.30 ho saputo del fatto, e in quel momento era terminata la nostra santa messa mattutina. Né i bambini erano disponibili, perché già a scuola, né i parrocchiani, perché già occupati nel loro lavoro quotidiano.
Leggi tutto...
 

2014. L'Ispettore generale

E-mail Stampa
L'Ispettore generale, commedia di Nikolaj Gogol L'Ispettore generale, commedia di Nikolaj Gogol

E’ ripreso a settembre nell’Unità pastorale il Laboratorio di Teatro, con sede operativa nella Parrocchia di Mandriolo. Come sempre, da ormai vent’anni, l’attività si concluderà a dicembre 2014 con la presentazione nel teatrino della nuova produzione. Quest’anno sarà la volta de “L’ISPETTORE GENERALE”, la commedia più riuscita dello scrittore russo Nikolaj V. Gogol, per la regia di Giorgio Grisendi.

Leggi tutto...
 

8.6.2014. TUTTINFESTA 2014

E-mail Stampa
 

3.2.2014. Inviata

E-mail Stampa

Lettera del 3 febbraio 2014 inviata da Mandriolo a padre Balthazar.

Lunedì, 3 feb. 2014 Monday, Feb 3, 2014
Caro padre Balthazar, Dear Fr. Balthazar,
questa mattina c'è stato il funerale del nostro amato parroco don Giancarlo. Nell'ultima parte della sua vita (in realtà per molti anni) ha pazientemente sopportato la malattia e la sofferenza. Ultimamente la sua croce era diventata estremamente gravosa: il suo fisico si era ormai consumato. Credo che, nelle sue condizioni, lasciare questo mondo sia stato una liberazione per lui. Ora è nella gloria di Dio. Egli ha guidato la Parrocchia di Mandriolo dal 1959 in poi, quindi praticamente per cinquant'anni. Negli ultimi anni, per motivi di salute ed in concomitanza con l'annessione di Mandriolo all'unità pastorale, aveva lasciato la guida della parrocchia. Ma non ha mai voluto abbandonare la sua comunità e, con le poche forze rimaste, ha continuato a celebrare il mistero eucaristico. Questo era davvero il centro della sua vita e vi è rimasto fedele fino all'ultimo. this morning taked place the funeral of our beloved pastor, don Giancarlo. In the latest part of his life (indeed for many years) he has patiently endured infirmity and suffering. Lately his cross became extremely heavy: his body was consumed. I believe that, in those conditions, to leave this world was a liberation for him. Now he's finally in the peace and in the glory of God. He led Mandriolo's Parish from 1959 onwards, so pratically for fifty years. In recent years, for health reasons and to coincide with the annexation of Mandriolo to the pastoral unit, he left the parish leadership. But he never wanted to leave his community and, with the few remaining forces, continued to celebrate the Eucharistic mystery. This was really the center of his life and he remained faithful to it until the end.
Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 6
loader